«Mi manda suo figlio, apra la cassaforte»  Anziano di Merate salvato dalla nipotina
Merate - Via Marconi, la strada dove è stato tentato il furto

«Mi manda suo figlio, apra la cassaforte»

Anziano di Merate salvato dalla nipotina

Uno sconosciuto è riuscito a entrare nell’abitazione

Il piano è però fallito grazie all’intervento della ragazza di 16 anni

Si è fatto aprire la porta, spacciandosi per un amico del figlio. Poi, a colpi di chiacchiere e bugie, ha talmente confuso l’anziano padrone di casa (quasi novantenne) da farsi accompagnare davanti alla cassaforte, mettendosi poi a forzarla senza che il proprietario avesse la presenza di intervenire.

Ha dell’incredibile, per le modalità ma anche per la sfrontatezza dimostrata dall’intruso, quanto avvenuto stamattina in via Marconi, strada residenziale che porta alla frazione di Cassina Fra’ Martino (come quella di Sartirana, finita nel mirino di ladri e delinquenti dalla fine di ottobre).

Alla fine, grazie soprattutto alla nipote di 16 anni, in casa a seguire le lezioni in Dad, il truffatore ha dovuto battere in ritirata a mani vuote, lasciando però la sua vittima molto scossa.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, mercoledì 20 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA