Merate, post-scuola alle elementari Ma solo a Montello e a Pagnano
La scuola primaria di Pagnano: da ottobre via al servizio post-scuola

Merate, post-scuola alle elementari
Ma solo a Montello e a Pagnano

Il servizio sperimentale per il momento non riguarderà la scuola di Sartirana
Assistenza dalle 15.45 alle 17.15, e solo per i bambini i cui genitori lavorano entrambi

Al via da ottobre al servizio post-scuola per gli studenti delle scuole primarie meratesi che, per motivi famiglia, hanno la necessità di fermarsi a scuola anche al pomeriggio.

A volerlo attivare, sulla base di un sondaggio, effettuato lo scorso mese di maggio nei tre plessi, da cui è emersa la forte richiesta di tale servizio, l’assessorato all’istruzione guidato da Franca Maggioni.

Si tratta, come è stato subito sottolineato, di un servizio a «carattere sperimentale», che intende comunque cercare di risolvere un’esigenza di quelle famiglie che «per ragioni lavorative o di organizzazione familiare, hanno la necessità di un prolungamento del tempo a scuola per quattro pomeriggi alla settimana».

Al servizio, almeno per il momento, potranno partecipare soltanto gli studenti che frequentano i plessi di Montello e di Pagnano (esclusi per ora quelli che frequentano il plesso di Sartirana), con i genitori entrambi lavoratori o unico genitore lavoratore, e che si siano iscritti al progetto.

Nello specifico, il progetto prevede un prolungamento del normale orario scolastico nelle giornate di lunedì, martedì, giovedì e venerdì.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 17 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA