Merate, murales a scuola. Nuove pareti colorate all’Agnesi e al Viganò
L’ingresso dell’istituto Agnesi, con il murale

Merate, murales a scuola. Nuove pareti colorate all’Agnesi e al Viganò

Progetto artistico promosso dal Rotary Club. «Gli studenti hanno potuto lavorare fianco a fianco. Sono tornati a incontrarsi e a condividere le idee»

Un progetto artistico capace non solo di abbellire gli spazi, ma soprattutto, di unire i ragazzi, restituendo loro una socialità azzerata dalla pandemia e insegnargli che l’arte non può essere soltanto ricerca del bello ma, per usare una definizione di Picasso, un vero e proprio strumento di guerra.

Ieri mattina, a mesi di distanza dall’ultimazione dell’intervento che ha trasformato una parete dell’aula magna, l’ingresso del liceo Agnesi e l’aspetto del bar interno al Viganò, è stato inaugurato il progetto di street art promosso dal Rotary in collaborazione con numerosi partner e i due istituti scolastici superiori.

Al posto del grigio di anonimi muri, con colori brillanti, sono stati tracciati i volti di personaggi noti e meno noti che hanno però saputo portare avanti, con coraggio e determinazione, a volte anche a costo della propria vita, battaglie per un mondo più libero e giusto.

L’articolo completo sull’edizione di domenica 24 ottobre de La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA