Magnini “battezza” le nuove piscine

Merate La stella del nuoto all’inaugurazione del centro sportivo rinato grazie ad Aquamore

Magnini “battezza” le nuove piscine
Filippo Magnini (il secondo da sinistra) ha vinto, tra l’altro, quattro titoli mondiali

«In giro non ho visto molti centri che, come questo, hanno quattro piscine da venticinque metri. Verrò qui a farmi una nuotata e, appena sarà pronto, tornerò anche per provare gli scivoli esterni».

Ride e scherza, il quattro volte mondiale Filippo Magnini, al taglio del nastro inaugurale della piscina di via Matteotti, da giugno riaperta grazie ad Aquamore.

Stamattina il campione di nuoto ha partecipato alla cerimonia che, seppure solo ufficialmente, riapre il centro natatorio di Merate, rimasto chiuso per oltre sei mesi in seguito al fallimento di Gestisport.

«Lo sport è vita - ha sottolineato - Lo sport insegna a rispettare le regole, a stare insieme, a stare lontano da quelle che possono essere le cose sbagliate. In definitiva, lo sport insegna a vivere. Forse non ce ne rendiamo conto ma lo sport è molto importate. Ci permette di restare in salute ma è anche show e intrattenimento. Per questo questa piscina e questo centro sono importanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA