L’insulto ai vigili costa caro  Dovrà pagare 1.600 euro
Merate - Denunciato per oltraggio alla polizia locale

L’insulto ai vigili costa caro

Dovrà pagare 1.600 euro

Merate, l’uomo aveva cercato di forzare un posto di blocco

in occasione di Holi Trip lo scorso maggio a Brugarolo

L’insulto a tre agenti di polizia locale, intenti ad effettuare controlli lo scorso maggio mentre era in corso lo svolgimento di Holi Trip a Brugarolo, costa caro a un uomo del posto che con il suo autocarro stava oltrepassando il posto di blocco che delimita l’area pedonale di accesso alla festa.

Il suo avvocato ha infatti concluso una transazione con il Comune di Merate che prevede il pagamento 1.600 euro a titolo risarcitorio. Più nello specifico, l’uomo dovrà versare 250 euro al municipio, cui vanno poi aggiunti 450 euro per ciascuno degli agenti coinvolti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA