Ipotesi anti-virus per settembre  Metà alunni a Calco, metà ad Arlate
Calco - Il plesso scolastico (Foto by Fabrizio Alfano)

Ipotesi anti-virus per settembre

Metà alunni a Calco, metà ad Arlate

Per garantire il distanziamento, sindaco e dirigente scolastico

pensano di utilizzare i plessi di via Italia e via San Gottardo

La strategia è questa: per difendersi dal virus, le scuole di Calco potrebbero sdoppiarsi.

Su mandato della dirigenza scolastica, sentito il collegio docenti, il sindaco Stefano Motta sta valutando l’ipotesi di spostare parte delle aule di elementari e medie dal plesso di via Italia a quello di via San Gottardo ad Arlate. «In questo momento - premette il sindaco - stiamo cercando di verificare se, con l’attuale normativa, è possibile mantenere tutti gli alunni nella stessa classe. Chiaramente, se ho classi da 25 bambini e non ho sufficiente spazio per tenerli tutti insieme e garantire il distanziamento sociale, si imporranno delle scelte».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA