Imbersago, Incidente a catena
Sei auto e otto feriti, giovane incastrato

Imbersago Lo scontro è avvenuto sulla provinciale Il paziente più grave trasportato all’ospedale di Varese Coinvolta anche una bimba di tre anni rimasta illesa

Imbersago, Incidente a catena Sei auto e otto feriti, giovane incastrato
IMBERSAGO INCIDENTE IN SP 56 CURVONE DOPO VILLAGGIO MONSERENO. FRONTALE CON 6 AUTO COINVOLTE. 10 APRILE 2022
(Foto di Sandro Menegazzo)

Strada provinciale chiusa per ore a Imbersago oggi pomeriggio per uno scontro avvenuto all’altezza del curvone, a poca distanza dal villaggio Monsereno.

Sempre cosciente

Otto persone coinvolte fra cui una bimba di 3 anni, per fortuna illesa, 6 auto danneggiate più o meno gravemente, un giovane di 26 anni di Milano portato in elisoccorso all’ospedale di Varese in codice rosso ed un’altra ragazza di 27 anni di Mezzago portata in codice giallo in ospedale con ferite di ordine minore. Il ferito più grave era a bordo di una Fiat Punto coinvolta nello scontro principale ed è rimasto incastrato nelle lamiere, subendo un trauma addominale di una certa importanza. È rimasto comunque cosciente ed è stato liberato dai vigili del fuoco di Merate intervenuti sul posto che hanno aperto la carrozzeria con le tenaglie idrauliche, è stato prima visitato e stabilizzato e poi caricato sull’elisoccorso alzatosi in volo da Milano, che poi l’ha condotto all’ospedale di circolo varesino.

È accaduto attorno alle 15, protagonista principale dello spettacolare scontro il conducente di una Jeep Cherokee bianca che viaggiava con la famiglia, fra cui la bimba di 3 anni, in direzione di Robbiate. Ha perso il controllo della vettura ed ha invaso la corsia opposta, forse abbagliato dal sole, ed ha prima strisciato violentemente contro la fiancata di una Hyundai che ha sbattuto contro il guard rail, proseguendo poi la corsa nella corsia sbagliata dove si è scontrato con una Punto frontalmente. È stato proprio il conducente della Punto a subire le conseguenze più gravi dello scontro, sia per le minori protezioni della sua autovettura, , sia per la sorpresa che non gli ha consentito di frenare. Dietro alla Punto arrivavano altre tre auto che in un modo o nell’altro sono rimaste coinvolte in un tamponamento a catena ma senza feriti di rilievo.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola lunedì 11 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA