Controviale, finalmente si lavora

Osnago Dopo mesi di attesa, sono ripresi gli interventi di messa in sicurezza della Provinciale 342

Controviale, finalmente si lavora
È il primo lotto delle opere di compensazione scaturite dal piano di lottizzazione “Marasche”
(Foto di Menegazzo)

Dopo un’estenuante attesa durata mesi, sono finalmente ripresi i lavori per il completamento del contro viale lungo la strada provinciale 342: interventi importanti che hanno l’obiettivo di mettere in sicurezza un tratto della strada più trafficata del Meratese

Si tratta del primo lotto delle opere di compensazione viabilistica scaturite dal piano di lottizzazione commerciale “Marasche”.

Gli operai, spiega il sindaco Paolo Brivio, stanno lavorando «per aprire e rendere percorribile il sottopasso in vista dell’apertura delle scuole, visto che si tratta di uno dei percorsi del piedibus. Quanto meno per questa tranche dei lavori mancanti abbiamo pressato molto perché si facessero il prima possibile; poi per il completamento del viale stiamo aspettando l’autorizzazione della Provincia alle modifiche in corso d’opera per approvare la variante», come quelli per l’accesso al centro Orvad.

In particolare il cantiere è stato aperto all’inizio di via Martiri della Liberazione, dove al momento non è possibile girare direttamente verso il negozio Decathlon e via delle Marasche, con disagio per gli automobilisti che devono proseguire fino alla rotonda dopo la Fiera e invertire la marcia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA