Cerca il commilitone  48 anni dopo la leva
Gli allievi sottufficiali di Spoleto del 1972: tra loro anche Paolo Caspani di Casatenovo

Cerca il commilitone

48 anni dopo la leva

Un valtellinese sta organizzando una “reunion” degli ex allievi sottufficiali

di Spoleto, anno 1972: vorrebbe ritrovare Paolo Caspani di Casatenovo

Ritrovarsi tra commilitoni a quasi cinquant’anni di distanza. È lo scopo della ricerca che sta conducendo Sergio Amonini, valtellinese, che sta cercando un componente del suo gruppo che ha fatto la scuola Sottufficiali di Spoleto nel 1972. Si tratta di Paolo Caspani, di Casatenovo, probabilmente impiegato in un salumificio della zona, ora in pensione: «Sto cercando Paolo, è l’unico che ormai manca all’appello - racconta Amonini, che si è rivolto alla nostra testata per chiedere aiuto nel rintracciarlo - e vorrei trovarlo per riunirci tutti assieme. L’ho cercato anche sui social, ma non l’ho riconosciuto, e ci sono tantissimi Caspani nella zona dove abitava, attorno a Casatenovo. Ormai ci siamo ritrovati tutti, manca solo lui».

L’idea di riformare il gruppo che aveva frequentato assieme la scuola sottufficiali è venuta proprio a Sergio Amonini, che ha deciso di avviare la ricerca ed ha avuto successo, con qualcuno era rimasto in contatto, ma tanti li ha persi di vista. Ha già chiesto aiuto per un caso simile in provincia di Varese, rivolgendosi ad una testata locale.

«In questo caso è stato il figlio dei mio commilitone a leggere della mia ricerca e mi ha contattato, spero di avere altrettanta fortuna con Paolo. Il mio scopo è solo di ritrovarci, dopo la scuola infatti ci siamo persi di vista, qualcuno è rimasto come istruttore, altri sono andati al reggimento. Voglio ricostituire il gruppo». Se Paolo Caspani od un suo conoscente e parente dovesse riconoscersi nella foto può rivolgersi alla nostra redazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA