Casatenovo, ragazzina adescata su Fb  “L’amico” ruba i gioielli della madre
Il Tribunale di Lecco dove ieri si è svolto il processo per i fatti di quattro anni fa

Casatenovo, ragazzina adescata su Fb

“L’amico” ruba i gioielli della madre

Il ragazzo ha confessato ed è stato condannato a dieci mesi oltre alla multa

La tredicenne lo ha fatto entrare in casa con un amico

Una tredicenne aveva conosciuto su facebook un giovane appena diciottenne e ne era scaturita quella che sembrava un’amicizia durata poi soltanto due o tre settimane. Fino al giorno in cui si è scoperto che il giovane, in visita a casa della ragazza con un amico, si era impossessato di alcuni gioielli della madre di lei per poi rivenderli in alcuni negozi di compravendita di oro.

Ieri, il giudice Salvatore Catalano ha condannato il giovane – Norberto Fumagalli Beretta - a dieci mesi di reclusione e a una multa di 500 euro.La vicenda risale all’estate 2014. È il primo agosto quando la madre della ragazza si accorge della sparizione di un collier e di altri gioielli. Un furto, anche se la casa è in ordine e non vi sono segni di effrazione. La donna chiede alla figlia tredicenne se ne sa qualcosa. Dopo qualche esitazione, la ragazza racconta in lacrime che il giorno precedente sono stati a farle visita Fumagalli Beretta con un altro amico. Lo aveva conosciuto un paio di settimane prima su facebook.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA