Casatenovo: alla ex Vismara
parte l’operazione sicurezza

Lavori da martedì: la proprietà obbedisce all’ordinanza del sindaco Galbiati

Casatenovo: alla ex Vismara parte l’operazione sicurezza
CASATENOVO - Il complesso della ex Vismara
(Foto di Sandro Menegazzo)

Inizierà martedì la messa in sicurezza della ex Vismara in centro Casatenovo.

La Vismara Spa infatti, il giorno dopo aver ricevuto l’ordinanza del sindaco Filippo Galbiati , ha presentato una richiesta di occupazione di una parte di via Manzoni, dove già tre anni fa caddero dei calcinacci e che da allora vede la facciata dell’edificio ricoperta di ponteggi e teli bianchi per evitare altri problemi.

Verrà istituito un senso unico alternato, visto che gru e furgoni occuperanno il fronte strada, parte del marciapiede e alcuni posteggi. Il comandante della polizia locale ha anche previsto il limite di velocità a 30 chilometri orari, il divieto di passaggio per i pedoni davanti alla facciata della ex Vismara e il divieto di sosta per tutti i veicoli. Le auto che martedì mattina dovessero essere posteggiate in via Manzoni rischiano di essere rimosse con il carro attrezzi.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA