Camion, incidenti e rondò “inutili”  «Quell’incrocio è troppo pericoloso»
L’ultimo serio incidente si è verificato mercoledì scorso

Camion, incidenti e rondò “inutili”

«Quell’incrocio è troppo pericoloso»

Montevecchia, Carminati invoca una soluzione

per l’intersezione fra la Sp 54 e via Kennedy

Una soluzione per l’incrocio tra la Sp 54 e via Kennedy.

A invocarla, anche alla luce del recente incidente stradale che mercoledì ha bloccato la strada in tre direzioni per due ore, è il sindaco di Montevecchia Franco Carminati.

«Se ne era discusso in passato e poi non è stato fatto nulla - scuote la testa - Quel che è successo prima, però, non mi interessa. Mi interessa trovare una soluzione ora. Per questo ho scritto alla Provincia di Lecco, al sindaco di Missaglia, Bruno Crippa, al primo cittadino di Lomagna, Stefano Fumagalli, e al parco di Montevecchia».

«La situazione di via Kennedy è intollerabile - sostiene - Ho abitato a Ostizza per trentacinque anni e ho presente la pericolosità di quella strada, dalla quale passano ogni giorno tantissimi veicoli e mezzi pesanti diretti verso la tangenziale».

Carminati definisce «inutile» la prima rotonda di Lomaniga, realizzata una decina di anni fa. «Sarebbe andata benissimo se lì fosse sbucata via Kennedy - concede - Ma dal momento che via Kennedy esce più avanti, la rotonda andava realizzata in quel punto».

Ma a Carminati non interessa stabilire di chi sia la colpa e chi doveva decidere e fare e non ha fatto. «A me interessa soltanto risolvere la questione ora - afferma - Anche e soprattutto perché nel momento in cui a Lomagna sarà realizzato il deposito della Fiocchi munizioni, la situazione è destinata soltanto a peggiorare».

L’articolo completo in edicola domani, domenica 24 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA