Cade con la bici e batte la testa  Donna in ospedale
I primi soccorsi dopo l’incidente

Cade con la bici e batte la testa

Donna in ospedale

Merate, ’incidente alle 17.30 in via Cazzaniga

Ha perso l’equilibrio mentre percorreva via don Cesare Cazzaniga in discesa in sella a una bicicletta. Cadendo ha sbattuto la testa contro un pilastro in cemento, che si trova a ridosso della strada. L’incidente accaduto attorno alle 17.30 a Merate, ha fatto temere il peggio per una donna di trent’anni.

Sul posto, allertati dai passanti, sono arrivati i soccorsi dal vicino ospedale di Merate ma è stato fatto levare in volo anche un elicottero dalla centrale operativa (l’intervento si è rivelato poi non necessario).

Il medico del Mandic ha constato che la donna è sempre rimasta cosciente e che la lesione alla testa, seppure seria, non era tale da mettere in pericolo la vita della ciclista, che poi è stata portata in ospedale.

Ad assistere alle operazioni di soccorso numerosi curiosi che si lamentavano per la mancanza di piste ciclabili in città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA