Area Cazzaniga da ripulire e illuminare  «Novantamila euro? Somma esagerata»
Alfredo Casaletto teme che l’area Cazzaniga di notte diventi un covo di balordi

Area Cazzaniga da ripulire e illuminare

«Novantamila euro? Somma esagerata»

Merate, Panzeri: «Non servono soldi, ma idee»

Casaletto: «Vogliamo risolvere il problema sicurezza»

Novantamila euro per illuminare e ripulire l’area Cazzaniga. Quando Massimo Panzeri, capogruppo di Prospettiva Comune, ha sentito a quanto ammonta l’importo annotato tra le variazioni di bilancio previste dall’amministrazione comunale, è saltato sulla sedia.

«Per l’area Cazzaniga servono idee, non soldi - commenta caustico - E negli ultimi quattro anni di idee per quell’area non ne abbiamo viste: 90 mila euro per illuminare l’area Cazzaniga mi sembrano una follia».

«Quell’area è al buio e in quanto tale pericolosa - replica Alfredo Casaletto, consigliere di maggioranza - Esiste un problema di sicurezza. Vogliamo quindi intervenire per risolvere questo problema. L’area Cazzaniga rappresenta il cuore della città e non vogliamo assolutamente che si trasformi in un approdo per balordi».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA