A Villa Subaglio le nozze tra i primi ballerini del Teatro alla Scala. Tra gli ospiti anche Roberto Bolle

Virna Toppi e Nicola Del Freo hanno festeggiato il matrimonio nello scenario della splendida dimora

A Villa Subaglio le nozze tra i primi ballerini del Teatro alla Scala. Tra gli ospiti anche Roberto Bolle
Roberto Bolle tra gli invitati alle nozze di Virna Toppi e Nicola Del Freo

Dal palco del Teatro Alla Scala, dove incantano danzando sulle punte, ai giardini autunnali di Villa Subaglio a Merate, dove hanno deciso di convolare a nozze.

Domenica, la splendida dimora meratese ha ospitato il matrimonio tra Virna Toppi e Nicola Del Freo, primi ballerini del teatro milanese. Tra i tanti ospiti, oltre a moltissimi colleghi di lavoro, in città è arrivato anche l’étoile Roberto Bolle.

La storia d’amore tra Virna Toppi e Nicola Del Freo risale a otto anni fa sempre con il teatro milanese come sfondo. La Toppi già si esibiva nel principale teatro italiano come solista mentre Del Freo era appena sbarcato a Milano da Berlino.

Prima di arrivare alla proposta di matrimonio, i due hanno atteso parecchio tempo. Solo lo scorso febbraio, come ha raccontato la stessa sposa, in uno chalet di montagna in Trentino, nel corso di una cena, è arrivata la proposta. Domenica, il sì a cui i due avevano brindato con un bicchiere di vino quest’inverno, si è tradotto nella fastosa cerimonia in Villa Subaglio a cui hanno partecipato tantissimi amici e colleghi come Mick Zeni, Christian Fagetti, Gabriele Corrado, Azzurra Esposito, Maria Celeste Losa e Timofej Andrijashenko con Nicoletta Mann.

«Vi presento mio marito. L’uomo più bello del mondo e io sono la più felice», ha scritto la sposa, postando una sua foto con il marito davanti a una torta a tre piani. Anche Bolle ha condiviso la gioia della coppia di amici e sul suo profilo ha pubblicato una foto con l’augurio «Viva gli sposi». F.Alf.

© RIPRODUZIONE RISERVATA