Villa Monastero chiude: riaprirà più bella

Varenna Dopo il record dei duecentomila visitatori, due mesi di stop per riqualificare il giardino botanico, la facciata e il loggiato fronte lago

Villa Monastero chiude: riaprirà più bella
Il progetto, classificatosi primo su 106 concorrenti. sarà finanziato per 1,8 milioni dal Pnrr

Nei prossimi due mesi Villa Monastero si farà ancora più bella grazie ai lavori di riqualificazione del giardino botanico ed al restauro della villa stessa.

Sino alla fine di marzo, dunque, Villa Monastero resterà chiusa per consentire alle maestranze di portare avanti i lavori. Uno stop che arriva dopo un anno straordinario, che ha visto un numero di presenze per la prima volta superiore alle 200 mila unità (per la precisione 209.337).

Il giardino botanico sarà interamente riqualificato grazie ad un finanziamento di 1 milione e 780 mila euro, interamente coperto dal Bando Pnrr per la valorizzazione dei parchi e giardini storici.

Il restauro della villa, per una spesa complessiva superiore al milione di euro, di cui 800 mila euro finanziati dal Fondo per la Cultura del Ministero omonimo, prevede il restauro conservativo delle facciate, degli elementi decorativi in sagoma (marciapiedi, cornici, finestre) e degli elementi lapidei; il restauro dei serramenti e del loggiato fronte lago; la manutenzione della copertura e l’ammodernamento della centrale di acqua calda sanitaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA