Un team per i pazienti cronici  La rete Auser aiuta i malati
La sede dell’ex Asl, ora Agenzia di tutela della salute

Un team per i pazienti cronici

La rete Auser aiuta i malati

Le associazioni brianzola e provinciale collaborano con l’Ats, Faranno da tramite tra cittadini e associazioni di medici per la presa in carico

LECCO

L’Auser Insieme Rete Brianza e l’Auser Provinciale Lecco insieme per affiancare l’Agenzia di Tutela della Salute nel percorso appena avviato di presa in carico dei pazienti cronici del territorio.

Ora infatti i pazienti cronici possono avere un vero e proprio “team” medico a disposizione che prenda in carico il proprio percorso di cura gestendo le visite, gli esami, la dispensazione di farmaci, senza costringere il malato a fare il giro delle “sette chiese”.

Per farlo, però, ci vogliono unioni di medici o associazioni che supportino l’Agenzia di Tutela della Salute. Infatti sodalizi come le due Auser si attiveranno con i gestori ed altri enti erogatori per gli interventi di presa in carico.

Il documento firmato con Ats è stato siglato dal presidente di Auser Brianza Tosco Giannessi, dal presidente di Auser Lecco Luisa Ongaro e dal direttore Generale dell’Ats della Brianza Massimo Giupponi.

«La nostra soddisfazione è grande – conferma il direttore generale dell’Ats Massimo Giupponi – poiché Auser ha un ruolo ben definito e riconosciuto nel nostro territorio. Questo dimostra ancora una volta la grande coesione dei diversi soggetti dei nostri luoghi nel cogliere positivamente e in modo propositivo la grande sfida attuale che Regione Lombardia ha messo in campo».

L’ARTICOLO NELL’EDIZIONE

DI MARTEDì 22 DE “LA PROVINCIA DI LECCO”

© RIPRODUZIONE RISERVATA