Simonetti: «Ora i soldi
del tunnel per Bergamo»

Il più votato tra i consiglieri provinciali invita a chiedere risorse per la Lecco-Bergamo

Simonetti: «Ora i soldi del tunnel per Bergamo»
Simonetti sulla Lecco-Bergamo

LECCO

«La Provincia deve recapitare al ministero un messaggio di assoluta compattezza, sul tema della Lecco-Bergamo: Polano coinvolga tutto il nuovo Consiglio e vada a Roma con almeno un rappresentante per gruppo consiliare per chiedere le risorse che mancano per finire l’opera».

Stefano Simonetti, forte della prima cifra elettorale alle ultime Provinciali (con 6.693 di voto ponderato è risultato il primo tra gli eletti), torna a chiedere ai vertici di Villa Locatelli un impegno serrato per garantire la conclusione della fondamentale opera pubblica avviata da qualche anno ma ancora economicamente in difficoltà.

Per coprire i 118 milioni di euro raggiunti dal tunnel San Gerolamo mancano ancora 18 milioni, che la Provincia dovrà reperire ad ogni costo. In caso contrario, si rischiano controversie con l’azienda appaltatrice e di lasciare il territorio con un intervento estremamente impattante del tutto inutilizzabile. L’altro tema da affrontare a Roma «la rapida ricostruzione del sovrappasso di Annone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA