SCONTRO SULLA LECCO-BALLABIO MUORE UN MOTOCICLISTA
Sul posto 118 e vigili del fuoco, traffico paralizzato

SCONTRO SULLA LECCO-BALLABIO
MUORE UN MOTOCICLISTA

Aveva 29 anni. Inutili i soccorsi, traffico bloccato sul raccordo

Drammatico incidente nel tardo pomeriggio di lungo il tratto cittadino della Lecco-Ballabio. Un motociclista di 29 anni ha perso la vita scontrandosi contro un’auto, che procedeva in senso inverso, all’altezza dello svincolo dell’ospedale Manzoni. Violentissimo lo scontro avvenuto attorno alle 17, mentre già un lungo serpentone di vetture discendeva dalla Valsassina per immettersi sulla Statale 36.

I soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane, mentre l’uomo alla guida dell’autovettura è stato trasportato in ospedale, in codice giallo, con l’elisoccorso giunto sul posto da Sondrio.

La Lecco-Ballabio è stata quindi chiusa al traffico, con le vetture provenienti dalla Valle fatte uscire dallo svincolo di via ai Poggi e lo svincolo dell’ospedale Manzoni completamente chiuso. A dover ricostruire quanto accaduto gli uomini della Stradale, intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA