Salumi Beretta negli Usa   Prodotti al Madison Square Garden
Il Madison Square Garden di New York

Salumi Beretta negli Usa

Prodotti al Madison Square Garden

Il marchio sarà ben visibile all’esterno con dei passaggi pubblicitari sui maxi schermi

I salumi Beretta conquistano il Madison Square Garden di New York.

L’azienda nata a Barzanò nel 1812 e che oggi conta oltre 2mila dipendenti, producendo 20 tipi differenti di salumi Dop e Igp in 23 stabilimenti, ha firmato un accordo pluriennale con il tempio dell’intrattenimento della Grande Mela. Per la prima volta un’azienda italiana del food arriva nell’arena coperta più famosa al mondo, rompendo una sorta di tabù, sbarcando cioè in un mercato di solito riservato ai gruppi a stelle e strisce.

Così, oltre al tradizionale cibo americano da stadio, arriva anche la qualità italiana con il prosciutto di Carpegna, la mortadella, la coppa sia piccante che normale. I salumi Beretta saranno presenti con degli stand al sesto e l’ottavo piano, dove il pubblico potrà degustare dei panini, e anche all’interno della suite al decimo piano, un’area riservata ai Vip. Oltre all’interno, per tutto il mese di settembre e in seguito il prossimo giugno, il marchio Beretta sarà ben visibile all’esterno del Madison Square Garden di New York con dei passaggi pubblicitari sui maxi schermi.

«Questa partnership - ha detto Alberto Beretta, amministratore delegato della Fratelli Beretta - è avvenuta dopo mesi di incontri. La direzione del Garden cercava un’azienda di qualità per sostituire alcuni marchi che erano andati via e ha capito che noi avevamo il prodotto giusto. Oggi il pubblico quando va ad un concerto o a un evento sportivo cerca anche un prodotto più sofisticato e non vuole più limitarsi al solito hot dog, patatine fritte, pop corn».

La presenza dei Fratelli Beretta non si limiterà solo al Madison Square Garden. Dello stesso gruppo fanno parte infatti altri due luoghi di intrattenimento a New York: il Beacon Theater e Radio City Music Hall. In particolare quest’ultimo è anche la sede del Radio City Christmas Spectacular, il tradizionale spettacolo natalizio newyorkese in scena da quasi novant’anni e attira un pubblico proveniente da ogni parte del mondo. Nei due teatri i Fratelli Beretta saranno presenti con “Italian Small Plate”, snack preconfezionati con salumi, formaggi e grissini.

«Con la nostra presenza nel gruppo del Madison Square Garden - continua Beretta - vogliamo far capire cosa sono i veri salumi italiani». L’azienda brianzola ha fatto il proprio ingresso nel mercato degli Stati Uniti alla fine degli anni ’90.

Attualmente il Gruppo ha tre stabilimenti negli States: uno a Fresno in California e due in New Jersey per un totale di circa 300 dipendenti. Lo stabilimento di Mount Olive, altamente all’avanguardia nel settore, è in via di espansione grazie all’incremento della capacità produttiva trainata da un aumento del fatturato.

«Stimiamo - conclude Beretta - che chiuderemo il 2019 in Usa con un fatturato che si aggira intorno ai 150 milioni di dollari mentre per il fatturato totale, compreso quindi quello americano, prevediamo di chiudere l’anno con 850 milioni di euro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA