Sabato mattina  l’ultimo abbraccio a Omar
Montevecchia - Omar Gabr aveva 17 anni

Sabato mattina

l’ultimo abbraccio a Omar

Il rito funebre si svolgerà al centro Assalam di Lecco

Poi la sepoltura al cimitero di Montevecchia

Si svolgerà sabato, alle 10, nel centro culturale Assalam di corso Bergamo 92 a Lecco, il rito funebre per Omar Gabr, il diciassettenne di Montevecchia ritrovato senza vita ai piedi di un traliccio mercoledì mattina a Brivio, a pochi passi dall’Adda.

A dire addio allo studente di origini egiziane, che frequentava la seconda classe dell’istituto “Lorenzo Rota” di Calolziocorte, indirizzo di scienze applicate, saranno i membri della comunità musulmana di cui Omar faceva parte.

Al termine del rito, ci sarà il trasferimento della salma a Montevecchia, dove avverrà la tumulazione nel cimitero del paese. La breve cerimonia che a Montevecchia precederà la sepoltura è prevista attorno alle 11.

Oltre al papà Salah, alla mamma Naglaa e ai tre fratelli, di cui due minorenni, certamente ci saranno anche gli amici della scuola e i compagni della squadra di calcio dove Omar giocava da anni nel ruolo di portiere.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, venerdì 10 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA