Raffica di incidenti sulla via del rientro  Frontale in Valsassina, chiusa la Super
L’incidente stradale a Introbio

Raffica di incidenti sulla via del rientro

Frontale in Valsassina, chiusa la Super

Scontro sul rettilineo verso Lecco, un’auto ha invaso la corsia opposta ed è ribaltata - Traffico impazzito sulla 36 per la caduta di due motociclisti. Tutti i feriti non sono gravi

Un rientro da incubo quello di stasera con una raffica di incidenti. Il più spettacolare fortunatamente senza gravissime conseguenze a Introbio dove tre persone sono rimaste ferite nello scontro frontale tra due auto sulla Sp 62, nel tratto di bretella che aggira l’abitato. Il secondo sulla Super 36 dove all’altezza di Nibionno è caduta una moto con due persone in sella e il traffico è rimasto paralizzato.

L’incidente in Valsassina è avvenuto una decina di minuti prima delle 18.30, sul tratto di rettilineo dopo la curva leggermente in discesa, verso Lecco, poco prima dell’incrocio con via alle Prade. Una Dacia Duster che procedeva in quella direzione avrebbe invaso la corsia opposta andando ad impattare una Fiat Scudo. L’urto è stato talmente forte che la Dacia è carambolata e si è capottata sul fianco mentre la Fiat è uscita di strada sul lato opposto al suo senso di marcia.

Sono state soccorse due donne di 58 ed 81 anni ed un uomo di 58. Per tutti i traumi sono risultati meno gravi e sono stati accompagnati al Pronto soccorso in codice giallo.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 13 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA