Premio Manzoni  vince Maria Attanasio
Maria Attanasio, seconda da sinistra, vince il Premio Manzoni 2018

Premio Manzoni

vince Maria Attanasio

La premiazioneL’autrice di “La ragazza di Marsiglia” sul filo di lana con 40 voti contro i 36 della Postorino. Matteo Righetto si ferma a 24 voti - Premiati gli studenti del contest “Scrivere la felicità” ideato dal Bertacchi

Maria Attanasio con “La ragazza di Marsiglia” (Sellerio) si è aggiudicata la quattordicesima edizione del Premio Manzoni-Città di Lecco al romanzo storico. Un risultato rimasto incerto sino all’ultimo minuto e che ha visto Attanasio imporsi con 40 voti su Rosella Postorino (“Le assaggiatrici” - Feltrinelli) con 36 voti e Matteo Righetto (“L’ultima patria” - Mondadori) con 24 voti.

Da sinistra Matteo Righetto, Rosella Postorino, Maria Attanasio, Simona Piazza ed Eugenio Milani

Da sinistra Matteo Righetto, Rosella Postorino, Maria Attanasio, Simona Piazza ed Eugenio Milani

Opere di qualità

Organizzato dall’Associazione Nazionale 50&Più, in collaborazione con Assocultura Confcommercio Lecco, il Centro Nazionale di Studi Manzoniani e il Comune di Lecco e con il nostro giornale come media partner, il premio ha confermato anche quest’anno la qualità delle opere giunte in finale.
TUTTI I DETTAGLI SU “LA PROVINCIA DI LECCO” IN EDICOLA DOMENICA 14 SETTEMBRE


© RIPRODUZIONE RISERVATA