Premana, ritrovato il corpo  di Anita Pinchetti
Anita Pinchetti

Premana, ritrovato il corpo

di Anita Pinchetti

Dopo quasi quattro giorni di ricerche è stato ritrovato questa mattina il corpo senza vita della donna di 47 anni di Lecco che risultava dispersa da mercoledì all’Alpe dei Forni La salma sarebbe stata individuata in un canalone nella zona Alpe Vegessa

Si sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche di Anita Pinchetti, la donna di Lecco, rione Bonacina, che da martedì risultava dispersa nei boschi di Premana. Le operazioni congiunte tra personale Vigili del fuoco Saf, specializzato per il soccorso in ambienti impervi e ricerca in forra e il personale volontario del Soccorso Alpino, erano riprese questa mattina fino al tragico epilogo intorno a mezzogiorno. La salma è stata ritrovata in un canalone all’Alpe Vegessa e le operazioni di recupero sono ancora in corso

Anita Pinchetti era molto conosciuta nel rione per il suo impegno in parrocchia , come suo padre a lungo allenatore della squadra di calcio della Polisportiva e volontario Auser. Lascia i famigliari e la figlia Beatrice di 19 anni

Tutti i particolari su La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA