«Più soldi al turismo e ai bimbi disabili»  Cinque stelle all’attacco del bilancio
Richieste più risorse per potenziare la navigazione

«Più soldi al turismo e ai bimbi disabili»

Cinque stelle all’attacco del bilancio

Emendamenti di Riva e Donato di Appello

«270 mila euro in più per la navigazione e eventi»

Aperta la discussione sui finanziamenti alle paritarie

Più risorse al turismo, ai bambini disabili e al fondo per il sostegno della morosità incolpevole. E in futuro, allo scadere della convenzione in atto, meno soldi alle scuole paritarie.

I consiglieri Massimo Riva dei Cinque Stelle e Ivano Donato di Appello per Lecco hanno presentato cinque emendamenti al documento unico di programmazione e 19 al bilancio al bilancio di cui 18 con parere favorevole.

Oltre ai due consiglieri anche Alberto Anghileri di Con la Sinistra cambia Lecco ha presentato 14 emendamenti al Dup (tre con parere contrario) e tre Andrea Corti, Lega nord, tutti con parere favorevole.

Ora toccherà all’amministrazione decidere quali accogliere e quali rifiutare tra quelli con parere tecnico favorevole, e se ne discuterà lunedì sera in consiglio comunale.

«Sugli emendamenti al bilancio che hanno ricevuto il parere favorevole noi intendiamo insistere su tre - spiega Massimo Riva - turismo, servizi sociali, e sostegno morosità inconsapevole. Abbiamo proposto inoltre l’incremento di 270.000 euro alla “missione” turismo, che vedeva uno stanziamento originario di 285.000 euro».

Leggi i particolari su La Provincia in edicola l’8 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA