Olgiate, ponte vietato ai trasporti pesanti  Dopo sei mesi nuova stretta al passaggio
Il ponte ferroviario tra Olgiate Molgora e calco vietato al passaggio dei camion oltre le 33 tonnellate

Olgiate, ponte vietato ai trasporti pesanti

Dopo sei mesi nuova stretta al passaggio

La Provincia ha emesso un’altra ordinanza per i mezzi oltre le 33 tonnellate

La causa del provvedimento è lo stato di conservazione delle strutture in cemento armato

Il cavalcavia ferroviario tra Olgiate Molgora e Calco, lungo la Sp 342, vietato al passaggio di camion con un peso superiore alle 33 tonnellate.

Nuova ordinanza del dirigente del settore viabilità che, a distanza di sei mesi, torna ad occuparsi del ponte al confine tra i due paesi brianzoli e fissa nuovi limiti per i mezzi in transito.

A spingere il dirigente della Provincia di Lecco a firmare la nuova ordinanza, che come detto impone limiti più restrittivi rispetto a quella già emessa lo scorso maggio, «lo stato in conservazione delle strutture in cemento armato nonché le deformazioni del sovrastante manto bituminoso lungo la corsia di marcia in direzione Bergamo».

Tutti i particolari su La Provincia di Lecco in edicola mercoledì 13 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA