L’omaggio di Lecco al “suo” maestro  «Stefanoni, un grande artista con valori»
Tino Stefanoni in una foto di Mario Spreafico

L’omaggio di Lecco al “suo” maestro

«Stefanoni, un grande artista con valori»

La città si è stretta intorno al dolore della famiglia

Il sindaco: «Il suo talento non gli ha impedito di aiutare gli altri»

L’ultimo saluto all’artista

che è mancato sabato

è in programma oggi

a Castello alle 14,30

La nostra città si è unita idealmente intorno al dolore dei familiari di Tino Stefanoni. È stata una reazione unanime di affetto e riconoscenza di cui si è reso interprete il sindaco di Lecco, Virginio Brivio.

Ieri mattina, in occasione della consegna delle benemerenze cittadine, il primo cittadino ha voluto ricordare «un grande artista e un grande uomo», a cui lui stesso aveva consegnato il titolo di cittadino benemerito nel 2010. «Tino Stefanoni – ha detto il sindaco – è stato un grande artista di valenza internazionale ma ha anche vissuto in prima persona una cittadinanza attiva. Amava la sua e nostra città ed ha contribuito in prima persona affinché la nostra galleria d’arte potesse vantare opere di grandi artisti. Ma accanto a questo, Tino ha sempre avuto una spiccata sensibilità per il sociale. Lo ha sempre fatto a modo suo, con grande discrezione, ma senza mai tirarsi indietro».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA