Lecco. Vendere in Messico

All’Api c’è l’ambasciatore

Un mercato in crescita nel quale sono già presenti in modo strutturato alcune imprese lecchesi

Lecco. Vendere in Messico All’Api c’è l’ambasciatore
Luisa Meroni, Api Lecco

Martedì 27, nella sede dell’Api di Lecco si terrà un incontro dedicato alla conoscenza delle opportunità di business offerte dal Messico, seconda economia dell’America Latina, con una crescita annuale del 2,6% che, secondo previsioni accreditate, sembra non voler rallentare raggiungendo il 3% nel 2017.

Al convegno parteciperanno l’ambasciatore del Messico in Italia Juan José Guerra Abud, la console generale del Messico a Milano Marisela Morales, il governatore dello Stato di Tlaxcala Mariano González Zarur, accompagnato dal ministro per lo Sviluppo Economico di Tlaxcala Kathya Elizabeth Torres Vázquez.

A rappresentanza del tessuto industriale lecchese, interverranno Luigi Sabadini, presidente dell’Api di Lecco, Franco Colombo, presidente di Confapindustria Lombardia, e Daniele Riva, presidente di Confartigianato e della Camera di commercio.

«Come Api, da sempre attenti alla promozione di relazioni commerciali e di collaborazione tra Pmi italiane e operatori esteri, siamo felici di offrire agli imprenditori nuove opportunità di internazionalizzare la propria attività – ha dichiarato Maria Luisa Meroni, consigliere e responsabile della commissione rstero di Api, che presiederà la conferenza. «L’idea di organizzare questo evento – ha continuato Meroni – è nata da un autentico spirito “associativo”: è stata la testimonianza di un investimento di successo in Messico intrapreso da Fernando Perillo, Consigliere di Api e titolare della Ferper Springs Srl, che ci ha spinti a proporre questo Paese come meta di investimenti ad altre imprese del nostro territorio, avendo verificato preventivamente l’opportunità di una tale proposta».

Non si tratta solo di un incontro informativo ma, visto il coinvolgimento di ProMéxico, Istituzione del ministero dell’Economia del Messico, i partecipanti potranno avere un confronto con esperti per verificare la fattibilità di possibili strategie individuali di business e internazionalizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA