Lecco: una catena innovativa   Non serve più il lubrificante
Particolare della nuova catena

Lecco: una catena innovativa

Non serve più il lubrificante

Regina Catene, l’impresa di Cernusco ha messo a punto un nuovo prodotto Sul mercato da gennaio

LECCO

È nata a Cernusco la catena per moto che evita la lubrificazione.

A mettere a punto il progetto e poi il prodotto è la Regina Catene che presenta l’innovativa e rivoluzionaria catena Z-Ring Performance che permette di eliminare la “ri-lubrificazione” periodica effettuata dal motociclista ogni mille chilometri.

Numerose prove di laboratorio e su strada hanno dimostrato che la catena Hpe raggiunge una vita almeno equivalente, se non superiore, a quella di una tradizionale catena.

Le nuove Catene Regina hanno un rivestimento particolare che permette di viaggiare in tutta sicurezza anche in fuoristrada evitando la frequente lubrificazione. In casa Regina a Cernusco Lombardone si è attuato la scelta di utilizzare materiali che sono considerati il più avanzato tra i rivestimenti il Diamond Like Carbon che viene applicato sulle superfici delle bussole e dei rulli della catena Hpe durante la fase di assemblaggio. Il rivestimento nasce coniugando l’elevata durezza della superficie rivestita con un basso coefficiente di attrito, permette di ridurre la dissipazione di energia nella trasmissione e quindi l’efficienza. Questo studio ha portato i tecnici dell’azienda lecchese all’eliminazione delle operazioni di pulizia della catena e degli schizzi di lubrificante durante la marcia minimizzano anche l’impatto.

L’innovativo rivestimento è stato sviluppato con un intenso lavoro dei tecnici Regina ed è interamente svolto nello stabilimento di Cernusco.

La regina è attiva dal 1919 quando venne fondata: produceva catene per biciclette, ciclomotori e motocicli. Oggi grazie a oltre 100 anni di esperienza, può soddisfare l’esigenza di ogni tipo di motociclista da quello più attento e raffinato a colui che non ama molto la cura del proprio mezzo. «L’eliminazione della periodica lubrificazione e la maggiore efficienza della trasmissione elevano la catena Hpe ad un livello tecnologico estremamente avanzato rispetto alle tradizionali catene con guarnizione, impensabile fino ad oggi ed ineguagliato sul mercato», ha dichiarato Paolo Garbagnati, amministratore delegato di Regina.

La nuova catena sarà sul mercato a partire da gennaio 2021. n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA