Lecco. Subfornitura meccanica
Torna Fornitore Offresi

Da giovedì a sabato negli spazi di Lariofiere

Lecco. Subfornitura meccanica Torna Fornitore Offresi
Il salone della subfornitura meccanica atteso a Lariofiere

Si apre giovedì prossimo a Lariofiere Erba Fornitore Offresi, salone internazionale della subfornitura meccanica. Tre giorni di fiera: giovedì 17, venerdì 18 e sabato 19 febbraio dalle 9.30 alle 17.30, per la 13a edizione della manifestazione. Quest’anno aderiscono 300 aziende di settore come espositrici dirette e 200 come “rappresentante” da altre, sono sia italiane che estere. Le aziende per il 65% provengono dalla Lombardia, una parte dal resto di Italia, sono presenti anche espositori da Francia, Germania e Romania.

Domani con questo giornale il dorso “Imprese e Lavoro” esce in forma monografica e dedica 8 pagine di presentazione dell’evento. «Secondo i dati dell’Indagine congiunturale di Federmeccanica sull’Industria Metalmeccanica relativi al terzo trimestre 2021, è in atto una fase espansiva e un aumento dei volumi di produzione che si pareggiano a quelli del 2019 - dichiara Fabio Dadati, presidente di Lariofiere - è quindi per noi di grande importanza garantire lo svolgimento dell’iniziativa per soddisfare la richiesta dei suoi partecipanti che operano in un settore in crescita, che ha saputo recuperare i volumi di produzione pre-Covid. Inoltre, Fornitore Offresi rappresenta uno dei nostri eventi di punta nella programmazione annuale di Lariofiere».

Le aziende presenti a Lariofiere si occupano di lavorazioni meccaniche per conto terzi come costruzione di stampi, stampaggio, fresatura, tornitura oltre a minuteria metallica e lavorazioni speciali e di precisione. Presente anche la robotica, l’elettromeccanica, la meccatronica, l’automazione industriale, la produzione e prototipazione rapida 3D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA