Lecco. RoadJob riparte

Corso per i tecnici elettronici

Diciotto posti: iscrizioni entro mercoledì 15, il progetto didattico della rete di imprese e professionisti si svilupperà in sintonia con le esigenze delle aziende

Lecco. RoadJob riparte Corso per i tecnici elettronici
Un precedente corso organizzato da RoadJob

Acquisire le competenze in un settore portante come quello della produzione elettronica può garantire un futuro occupazionale certo a chi è alle prese con la scelta del proprio lavoro o con problemi nel trovarne uno. È a questo che a lavorando la RoadJob Academy, che nel giro di qualche giorno farà esordire la nuova proposta formativa.

I disoccupati dai 18 ai 29 anni hanno ancora un paio di settimane – fino a mercoledì 15 – per candidarsi alla prossima iniziativa messa a punto dal network di aziende, professionisti e scuole dei territori di Monza-Brianza, Lecco e Como che si occupa di favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. Anche in funzione degli accorgimenti legati al Covid 19 (che porterà all’attivazione di un protocollo sanitario in collaborazione con l’ospedale Fatebenefratelli e Tecnologie d’impresa), sono 18 i posti disponibili nell’aula che ospiterà le lezioni a partire dal 20 settembre, con l’obiettivo di formare la figura di operatore elettronico. Nell’arco del corso, verranno proposte sessioni dedicate a tecnologia e componentistica elettronica, progettazione, saldatura manuale e automatica, tecnica della realizzazione e del collaudo di impianti elettrici ed elettronici.

«Per superare le disparità nel lavoro così come il pregiudizio che certe professioni siano appannaggio esclusivo degli uomini – hanno evidenziato i promotori -, RoadJob Academy invita le ragazze interessate al mondo dell’industria a presentare la candidatura».

Il percorso avrà una durata di dodici settimane. Dopo un primo step di due settimane dedicate all’orientamento e di altre 6 settimane di formazione tecnica con laboratori pratici, gli studenti più meritevoli potranno accedere ad un mese di pratica in azienda con contratto di lavoro. I partner RoadJob che ospiteranno la formazione sul campo saranno Elemaster Spa, Gilardoni Spa, Sogedai Srl, Technoprobe Spa, Tecnologie d’Impresa Srl, Tentori Enzo & Co. Srl. Durante le selezioni i giovani avranno l’opportunità di visitare gli stabilimenti dei partner, sostenere colloqui individuali e prove in modo da individuare subito l’azienda nella quale, se saranno promossi, potranno iniziare la loro carriera.

La selezione sarà seguita dall’agenzia per il lavoro Umana che affiancherà i ragazzi durante il percorso professionalizzante, si occuperà di testare la capacità manuale e le competenze di base dei candidati con una prova di ingresso e supporterà i partecipanti anche nel successivo inserimento nel mercato del lavoro. Per farsi avanti, è auspicato – ma non obbligatorio - il possesso di un titolo di studio coerente con il percorso formativo. Preferibile anche la possibilità di raggiungere in autonomia la potenziale sede di lavoro, mentre si invitano tutti i candidati a completare l’iter vaccinale «come comportamento responsabile nei confronti del prossimo».

Questo il link per candidarsi: https://academy.roadjob.it/inizia-subito/

Tra ottobre 2019 e marzo 2021, RoadJob Academy ha coinvolto 113 diplomati, con una percentuale di occupazione dell’85% a 12 mesi dalla conclusione del percorso formativo. Il 90% degli studenti che hanno partecipato quest’anno a RoadJob Academy sta già lavorando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA