Lecco: nudo, chiave inglese in mano  Si rifiuta di lasciare il Ferrhotel
Polizia, carabinieri e ambulanza durante l’intervento al Ferrhotel

Lecco: nudo, chiave inglese in mano

Si rifiuta di lasciare il Ferrhotel

Sono stati necessari tre equipaggi di polizia e carabinieri

Il giovane migrante non voleva essere trasferito, è stato denunciato

Minuti di tensione questa mattina in zona Meridiana. Un ospite del Ferrhotel di via Ferriera ha dato in escandescenze. Comunicatogli un provvedimento di trasferimento a Cremeno per motivi di gestione interna già dal giorno precedente, il giovane africano (nigeriano di origine) non lo ha accettato e si è completamente denudato minacciando gli operatori con una chiave inglese. Al che gli educatori di Progetto Arca hanno dovuto far intervenire le forze dell’ordine. Prima la Questura ha inviato due volanti e successivamente è stato chiesto il supporto anche dei carabinieri.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 11 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA