Lecco. Lavoro, il divario di genere
Dialogo con Maria Anghileri

Inner Wheel Lecco ospita la manager del gruppo Eusider, parlerà di donne e lavoro

Lecco. Lavoro, il divario di genere Dialogo con Maria Anghileri
Maria Anghileri, Eusider group

“Quando il lavoro è donna: le sfide attuali del divario di genere”.

È un tema di assoluto interesse e importanza, quello che nei prossimi giorni sarà al centro dell’incontro organizzato dall’Inner Wheel Club di Lecco. Martedì 17 – con inizio alle 18 -, la sede della Canottieri Lecco accoglierà infatti Maria Anghileri, vicepresidente dei Giovani imprenditori di Confindustria, che porterà la propria esperienza di lavoratrice e di Coo (direttore operativo) di Eusider Group.

Un’importante occasione di approfondimento dunque, su un argomento del quale a livello nazionale ci si confronta da tempo. In particolare, in questi giorni si discute anche in funzione delle dichiarazioni dell’imprenditrice Elisabetta Franchi a proposito dell’opportunità o meno di assumere giovani donne, di gravidanze delle dipendenti e di disponibilità oraria.

Per Maria Anghileri non si tratta dell’unico impegno di questi giorni, nelle vesti di vicepresidente dei Giovani Imprenditori. Domani, interverrà infatti come relatrice in occasione del primo summit organizzato dal gruppo di Confindustria, «un’importante occasione di confronto tra istituzioni e imprenditoria giovanile su temi fondamentali: valorizzazione del talento nelle aziende, innovazione, rapporto finanza-imprese», come ha evidenziato lei stessa.

The main regional summit si svolgerà a Brescia e avrà l’obiettivo di dar voce all’imprenditoria giovanile, creando un luogo di confronto con le istituzioni sui principali temi di attualità e di interesse per le imprese.

L’imprenditrice lecchese sarà protagonista in occasione del primo panel, dedicato al tema “L’impresa del domani: come attrarre e mantenere i talenti in un’ottica di genere”, al quale porteranno il loro contributo anche Melania Rizzoli, assessore alla Formazine e Lavoro di Regione Lombardia, e Cristina Reduzzi, division manager industrial machinery & industrial 4.0 Gi Group Holding spa.

Le altre parti del summit saranno incentrate su “La finanza a supporto dello sviluppo: confronto tra istituzioni e players” e “ Energia e imprese: il futuro dalla crisi all’opportunità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA