Lecco. La polisportiva Sant’Egidio  «Un sostegno per il campo»
Il terreno usato dalla polisportiva Sant’Egidio per il volley

Lecco. La polisportiva Sant’Egidio

«Un sostegno per il campo»

Bonacina: l’associazione ha preso la gestione del terreno di gioco di via Movedo

Nascono il sito internet www.polsegidio.it e la pagina facebook della polisportiva Sant’Egidio.

«Purtroppo non abbiamo sponsor, né piccoli né grandi, ma possiamo contare solo sui proventi derivanti dal tesseramento. Per questo ci rivolgiamo alle varie realtà presenti sul territorio, è un modo di farci conoscere ed allo stesso tempo di sensibilizzare le persone, perché è facile comprendere come qualsiasi tipo di donazione sia per noi non solo ben accetta, ma ricopra un’importante valenza morale che ci spinge a continuare questa attività e tutti gli impegni che essa comporta per il bene dei nostri ragazzi - spiega Fabrizio Bonaiti, presidente della polisportiva -. Grande aspetto di difficoltà che ci riguarda da sempre, è la situazione logistica decisamente problematica. Obiettivo per il prossimo triennio è quello di poter avere la gestione del campo sportivo di via Movedo, da quasi un decennio in stato di abbandono, in modo da poter avviare un’opera di recupero impegnativa e, se vogliamo, anche un pochino ambiziosa». Da poco la polisportiva Sant’Egidio ha avuto dal Comune, attraverso il subentro alla società Atletico Lecco, la gestione del campo.

«Le tempistiche e i costi di sistemazione potrebbero essere ridotti o annullati se nel progetto di riqualifica del Bione, dove le previsioni di spesa sono nell’ordine dei 6 milioni di euro venissero inserite anche le spese per la sistemazione e conversione del campo sportivo di via Movedo - prosegue Bonaiti -.Oppure, altra idea possibile, se nel progetto Bione venisse prevista la sistemazione o la sostituzione delle coperture dei campi da tennis, in tal caso una di queste strutture potrebbe essere riutilizzata destinandola al campo della Bonacina, con notevoli risparmi per un’associazione piccola come la nostra, e, allo stesso tempo dando un ulteriore servizio a tutta la comunità. Per il momento possiamo dire che il sasso è stato gettato. Se ci saranno sviluppi o meno lo potremo vedere solo in futuro».

La polisportiva Sant’Egidio è un’associazione sportiva dilettantistica basata sul volontariato che opera sul territorio lecchese, nata , quasi per gioco, nel 1983 per volontà di alcuni genitori che volevano, in questo modo, creare un punto d’incontro e di aggregazione per i loro ragazzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA