Lecco, in Super il traffico   si annuncia caldo
Da questa sera con i lavori ci saranno inevitabili conseguenze sul traffico

Lecco, in Super il traffico

si annuncia caldo

Cominceranno lunedì sera i lavori di asfaltatura nel tratto della 36 tra Monza e Pescate

Inizieranno questa sera i lavori di rifacimento della pavimentazione lungo la statale 36, in direzione Nord, che prevedono limitazioni al transito nelle province di Monza e Brianza e Lecco nel tratto compreso tra il chilometro 12,800 e il 49,500, ossia tra Monza città e Pescate.

Chiusura in tratti saltuari, fino al 9 ottobre, nella fascia oraria dalle 21 alle 6 del giorno successivo esclusi i giorni festivi. La limitazione alla circolazione stradale comporterà la chiusura di una o due corsie della carreggiata Nord (quella marcia, quella centrale e quella di sorpasso, a seconda delle esigenze dei lavori, restando l’altra agibile con il limite di velocità massima di chilometri orari), della lunghezza massima di tre chilometri.

La limitazione interesserà anche le rampe di entrata o di uscita degli svincoli lungo la statale, se comprese nelle aree di cantiere dei tratti interessati dai lavori.

Si prevedono dunque ulteriori difficoltà per la circolazione stradale, dal momento che da qualche giorno sono già in corso gli interventi di manutenzione straordinaria all’interno delle gallerie dell’attraversamento di Lecco e del San Martino che hanno portato alla chiusura totale, di tutte le corsie, sempre dalle 21 alle 6 (esclusi i giorni festivi), a partire dall’uscita Lecco-Orsa Maggiore in direzione Milano. I lavori dovrebbero concludersi entro venerdì 25 settembre, quindi ancora tre settimane di disagi.

Mentre nel caso della statale 36 tra Monza e Lecco sarà inevitabile mettersi in coda, nel caso della chiusura delle gallerie cittadine Anas ha previsto un percorso alternativo, con la viabilità “deviata” sulla città: nello specifico, i veicoli provenienti da Sondrio lasceranno la superstrada all’uscita Lecco-Orsa Maggiore e, proseguendo in direzione Milano, riprenderanno la statale all’ingresso Lecco Valsassina.

Le chiusure si sono rese necessarie in quanto l’impresa Gemmo Spa deve eseguire in sicurezza interventi di manutenzione ormai giudicati indifferibili.

Prosegue dunque l’estate di lavori sull’asse della statale 36: tra luglio e agosto, la superstrada, in entrambe le corsie di marcia, è infatti stata interessata, nelle ore diurne, da interventi di sfalcio dell’erba e di sistemazione delle barriere di protezione, che quotidianamente hanno portato al formarsi di code nelle ore di punta, sia in direzione Lecco che in direzione Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA