Lecco. Giovani di Confindustria  Maria Anghileri al vertice nazionale
Maria Anghileri, eletta vice presidente dei Giovani Confindustria

Lecco. Giovani di Confindustria

Maria Anghileri al vertice nazionale

Dirigente dell’Eusider, azienda con sede a Costa Masnaga, è stata eletta vice presidente nazionale

LECCO

È lecchese, la vicepresidente di Confindustria Under 40 nazionale.

È Maria Anghileri, dirigente di Eusider; Riccardo Di Stefano è il nuovo presidente: le elezioni dei giovani imprenditori di Confindustria ieri online. La Anghileri è discendente di una famiglia d’acciaio: Eusider è stata fondata nel 1979 dai fratelli Eufrasio e Antonio Anghileri, che hanno dato un nuovo assetto all’attività intrapresa dal nonno nei primi anni del 900. L’ultimo decennio ha segnato l’ingresso della nuova generazione con i figli di Eufrasio, Giacomino e Maria Anghileri. Eusider Group è al 100% di proprietà della famiglia Anghileri: controlla 7 società, 5 delle quali in Italia (Metaltubi Srl, Iron Service Srl, Lima Eusider Srl, Comal Ferlatta SpA, Eusider Inox Srl) e 2 all’estero (Estsider in Serbia e Eu Metal in Turchia). Ciascuna società del gruppo è specializzata in particolari prodotti, lavorazioni, settori. Eusider Spa opera nelle sede di Costa Masnaga, inoltre a Cesana, Bosisio Parini, Molteno, Lecco, Misinto e Legnano, occupando complessivamente 75mila metri quadrati coperti. Nei giorni scorsi, proprio la Anghileri aveva dato voce all’esigenza dell’imprenditoria di «ripartire dopo il lockdown, con regole certe», parlando, tra l’altro, a Telegiornale di Rai3: «Nonostante la nuova minaccia del Covid-19, in Eusider Group continua il percorso di rafforzamento nei sistemi di gestione per la qualità – aveva affermato - per ricominciare tutti insieme più preparati alle sfide del mercato». Ogni anno, Eusider lavora più di 310mila tonnellate di materiale nastrato, oltre 60mila tonnellate di materiale spianato e più di 160mila tonnellate di materiale decapato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA