Lecco. Congressi in casa Cisl        I vertici di bancari e turistici
La segreteria First Cisl: Tiziana La Scala, Gianni Di Rico e Simona Maggi

Lecco. Congressi in casa Cisl

I vertici di bancari e turistici

Tiziana La Scala confermata alla guida di First Lecco, Barazzetta prosegue il lavoro nella categoria Fisascat

Doppio congresso, nei giorni scorsi, per due categorie Cisl Lecco. Si è svolto infatti venerdì a Mantello il congresso First Cisl Monza Brianza Lecco, la categoria sindacale che rappresenta i lavoratori bancari e assicurativi. Al termine della giornata il direttivo ha confermato Tiziana La Scala quale segretario generale e Simona Maggi e Gianni Di Rico come componenti di segreteria.

«Questo congresso – ha spiegato La Scala - deve interrogarci su cosa ci è chiesto per il prossimo quadriennio, in un particolare contesto lavorativo e finanziario. Ripartiamo dalla mozione finale dello scorso congresso, e dalla richiesta “di impegnarsi ad allargare il quadro sindacale, le responsabilità di gestione operativa delle diverse attività che fanno capo alla Federazione territoriale e ad individuare nuovi dirigenti sindacali con particolare attenzione alle problematiche di genere e anagrafiche al fine di favorire un indispensabile ricambio generazionale”. Particolare attenzione dovrà essere rivolta alla programmazione periodica di visite agli iscritti. Non più procrastinabile, infine, il problema di un’adeguata e assidua presenza di operatori sindacali nelle Grandi Agenzie, in cui c’è grande bisogno di tutela». Al Congresso sono intervenuti il segretario First nazionale, Riccardo Colombani , i vertici regionali, Andrea Battistini e Assunta Bonfanti , e la segretaria Cisl Lecco, Annalisa Caron .

«Contrattare più tutele nel mondo del lavoro che cambia», è invece il motto scelto per il congresso di venerdì a Concorezzo della Fisascat Cisl Monza Brianza Lecco, la categoria sindacale che si occupa dei lavoratori del commercio, turismo e servizi. Presenti il segretario Fisascat nazionale, Diego Lorenzi, il segretario lombardo Ivan Notarnicola, oltre al segretario generale Cisl Mirco Scaccabarozzi e lecchese, Roberto Frigerio. Il Consiglio della Categoria ha riconfermato Francesco Barazzetta . Con lui in segreteria, Grazia Ramaglia e Mariacristina Beghin . «Il nostro territorio è un bacino produttivo importante - ha commentato Barazzetta - all’interno del quale i lavoratori dei servizi (32,4%) e del commercio (22,9%) rappresentano oltre il 54% degli occupati (più di 400mila unità). Nelle sole prime due settimane della pandemia, Fisascat locale ha gestito oltre 500 accordi per l’attivazione di ammortizzatori sociali, che hanno tutelato quasi 15mila lavoratori».


© RIPRODUZIONE RISERVATA