Lecco. Bilancio dell’Icam all’Expo  I numeri sono da successo
Angelo Agostoni, presidente Icam

Lecco. Bilancio dell’Icam all’Expo

I numeri sono da successo

In sei mesi dallo stand dell’impresa di Lecco sono passate 650 mila persone

In sei mesi 650mila visitatori, con 100mila assaggi distribuiti, e 85mila prodotti venduti. Sono tre numeri della partecipazione della Icam all’Expo.

«Partecipare a un evento internazionale, come Expo, è stata per noi un’opportunità davvero importante e non possiamo che esserne soddisfatti - afferma Angelo Agostoni, presidente della Icam che continua - abbiamo organizzato più di duecento eventi, coinvolgendo grandi pasticcieri, importanti partner, cooperative e delegazioni istituzionali, nazionali e internazionali. Expo ha rappresentato un grande impegno per la nostra azienda e ci ha permesso di entrare in contatto con un pubblico variegato e internazionale con la possibilità di raccontare la filiera del cacao partendo dalle materie prime dei paesi produttori fino ad arrivare al prodotto finito. Un grande successo».

Durante Expo Milano 2015, Icam ha organizzato un ciclo di tavole rotonde dedicate al tema della sostenibilità della filiera produttiva del cacao. Quattro incontri nel corso dei sei mesi che hanno coinvolto delegazioni e cooperative provenienti da Perù, Uganda e Repubblica Domenicana, dando vita a un ciclo di dibattiti e di riflessioni sulle diverse storie di sostenibilità e forme di collaborazione virtuosa con la storica azienda di Lecco.

Nel padiglione dei distretti italiani del cioccolato, sul roof garden e sul palco del cluster si sono susseguite 70 esibizioni live di 32 grandi maestri pasticceri provenienti da tutta Italia e dall’estero, che hanno mostrato ai visitatori la propria sapiente arte e raccontato la propria esperienza con i prodotti Icam linea professionale. Durante gli eventi sono stati distribuiti circa 25mila assaggi e coinvolti direttamente più di ottomila visitatori. Oltre a degustare in loco tante esclusive ricette, i visitatori hanno avuto la possibilità di conoscere e acquistare i prodotti Icam, inclusi quelli della linea Vanini, con la prestigiosa selezione di cacao amazzonico Bagua. Sono state realizzate più di 70 degustazioni con cioccolato Vanini in collaborazione con importanti partners, come Slow Food in abbinamento a tisane, birre, vini e spirits, Unione Sommeliers, Birra Poretti, Birra Raderberger, Birrificio Du Lac, Caffè Milani e Caffè Dubbini. In totale, le degustazioni di cioccolato Vanini, in abbinamento con questi ingredienti straordinari della tradizione italiana, hanno coinvolto più di 3.000 persone e 10.000 tavolette minibar.


© RIPRODUZIONE RISERVATA