Lecco al top: i turisti stranieri  promuovono il nostro lago
La navigazione sul lago è sempre un’attrattiva

Lecco al top: i turisti stranieri

promuovono il nostro lago

La provincia di Lecco ha registrato a giugno il punteggio più alto fra le province lombarde in relazione a quanto riportato nelle recensioni

La provincia di Lecco ha registrato a giugno il punteggio più alto fra le province lombarde in relazione a quanto riportato dagli stranieri nelle recensioni relative alle strutture frequentate sul nostro territorio.

Una notizia che conferma sostanzialmente quello che è il trend in crescita del nostro territorio. I numeri della ricerca di Travel Appeal, del resto, parlano chiaro. Nel primo dei mesi estivi, l’area lecchese ha registrato il 90% di valutazioni favorevoli sulle piattaforme web deputate alla pubblicazione di voti e annotazioni circa strutture e luoghi di interesse. A differenza di buona parte delle province lombarde (ferme intorno al 30%), inoltre, l’incidenza degli stranieri pesa percentualmente moltissimo: per Como il 67% delle valutazioni formulate, per Lecco comunque il 59%. Traguardi e numeri impensabili per il nostro ramo soltanto qualche decennio fa.

A conferma del trend internazionale del nostro territorio, poi, anche la visita in città di sei giornalisti russi accompagnati dalla delegata Enit di Mosca. «L’educational tour che nei giorni scorsi li ha accolti sul lago di Como – sono le parole del sindaco del capoluogo Virginio Brivio - a Lecco, a Palazzo delle Paure e al suo Osservatorio alpinistico lecchese, fornisce un assist importante per parlare dell’appeal che Lecco esercita sempre di più sugli stranieri e della sua reputazione. Il press tour ha infatti toccato, attraverso un programma ricco e mirato, diverse località del lago di Como, per mostrarne le eccellenze e proporre esperienze che i giornalisti russi potranno a loro volta illustrare ai lettori delle rispettive testate: National Geographic, Vokrug Sveta, Discovery, Italia, Business Travel e Golf.Ru».

Non solo Russia, però. Nella scorsa settimana si sono fatte registrare anche presenze a stelle e strisce. «Lunedì scorso delegazioni di turisti americani hanno fatto tappa anche a Lecco e visitato il Comune. Ricordiamo poi alcuni dati interessanti che riguardano la nostra provincia e che sono emersi da una ricerca realizzata da Travel Appeal – ha proseguito Brivio tornando al tema delle valutazioni turistiche degli stranieri - start up nata nel gennaio 2014, cresciuta molto rapidamente e già  premiata in occasione del TTG Travel Experience di Rimini. In particolare, nel report del mese di giugno, la provincia di Lecco aveva registrato il punteggio più alto fra le province lombarde in relazione a quanto riportato dagli stranieri nelle recensioni relative alle strutture frequentate sul nostro territorio. Dati con conferme che incominciano ad arrivare e ci spingono sempre di più nella direzione di una consapevolezza dei nostri mezzi e delle nostre capacità sempre più necessaria».


© RIPRODUZIONE RISERVATA