Lecco abbraccia i suoi benemeriti  «Una nuova energia contagia la città»
Tutti insieme sul palco: ecco i nuovi benemeriti (Foto by Foto Menegazzo)

Lecco abbraccia i suoi benemeriti

«Una nuova energia contagia la città»

Il riconoscimento ad Asvap, Alpini Monte Medale, Amala e Canottieri

Premio alla memoria del maestro Franco Sacchi

«C’è una nuova energia che sta contagiando la nostra città. Spesso è un’energia nascosta, ma c’è e sta lavorando: non fermiamola, non fermiamoci».

Con queste parole il sindaco di Lecco Virginio Brivio ha concluso il suo intervento alla consegna delle civiche benemerenze cittadine in occasione della festa di San Nicolò.

Il primo riconoscimento, ritirato dalla moglie Adila Maggioni Sacchi e dal figlio Antonello, è stato assegnato alla memoria del maestro Franco Sacchi.

La presidente Nadia Maggioni ha ricevuto la benemerenza per l’Associazione volontari aiuto ammalati psichici. È stata poi la volta di Mario Fusi per la squadra antincendio boschivo “Alpini Monte Medale” e del presidente Giancarlo Morandi, a nome dell’Associazione Italian Amala Onlu. Infine, è toccato al presidente Marco Cariboni ritirare la benemerenza per la Canottieri Lecco.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, lunedì 4 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA