Il pensiero dell’arcivescovo ai ragazzi  «Elena e Diego sono angeli, ascoltateli»
I gemelli Elena e Diego in cordata con la mamma Daniela Fumagalli

Il pensiero dell’arcivescovo ai ragazzi

«Elena e Diego sono angeli, ascoltateli»

Monsignor Mario Delpini ha scritto una riflessione per i giovani di Gessate e Margno «Hanno un messaggio per voi da parte di Dio». Questa mattina i funerali al campo sportivo

«Elena e Diego sono tra gli angeli, imparate ad ascoltarli».

È questo il messaggio che monsignor Mario Delpini, arcivescovo di Milano, ha voluto rivolgere ai ragazzi e alle ragazze di Gessate, ma anche di Margno e dell’intera Diocesi, dopo la tragedia che ha colpito le due comunità, con l’uccisione dei due gemelli di 12 anni a opera del padre Mario Bressi, poi gettatosi dal ponte della Vittoria a Cremeno.

«Cari ragazzi e ragazze imparate ad ascoltare gli angeli. – è scritto nel messaggio di monsignor. Delpini, letto nella serata di giovedì in una veglia di preghiera a Gessate in ricordo dei due piccoli - Gli angeli sono gli amici che hanno un messaggio per voi da parte di Dio. Tra gli angeli ci sono adesso anche Elena e Diego».

Un messaggio giunto poche ore prima dei funerali di Diego ed Elena, che saranno celebrati questa mattina alle ore 10, al campo sportivo di Gessate.

Nell’annunciare le esequie, mamma Daniela Fumagalli ha ricordato così i suoi bambini: «Sorridi e ridi sempre, anche se ti sta crollando il mondo addosso. Ci sono persone che hanno vissuto per il vostro sorriso: nessuno riuscirà a spegnerlo, perché rimarrà nei cuori di tutti quelli che vi hanno conosciuto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA