Il maltempo nella notte  Crolla un muro a Lecco
lecco via agliati (Foto by Mario Cavallanti)

Il maltempo nella notte

Crolla un muro a Lecco

Trenta interventi dei vigili del fuoco per allagamenti. Piogge intense sul lago, grandine in città e soprattutto nella Brianza. In via Agliati il muro di contenimento del campo di calcio dell’oratorio ha ceduto e invaso la strada

Sono stati una trentina gli interventi dei vigili del fuoco, stanotte, per allagamenti, piante cadute e un muro franato a Lecco. La grandine stavolta si è abbattuta più a sud, nella zona della Brianza monzese. Oltre al fulmine su tredici tombe del cimitero di Bellano, di cui abbiamo già scritto, da segnalare che ad Abbadia e Mandello è saltata la corrente. Vento e grandine a Esino. A Pasturo pioggia e grandine, acqua non ancora potabile. A Lecco il Caldone si è nuovamente ingrossato e rischia di esondare. Chiuso il sentiero sopra San Martino. Grandine forte in centro Lecco.


(Foto by Il muro crollato come appariva ieri mattina)

Il torrente Cif, a Maggianico, è sorvegliato. Qualche ramo caduto sul lungolago. Allagata la galleria Borbino, ad Abbadia tra la sp72 e la statale 36. Ma l’evento più preoccupante, una mezz’ora dopo la mezzanotte, è avvenuto In via Agliati, a San Giovanni. Il muro di contenimento del campo di calcio dell’oratorio è crollato rovinosamente: fango, grossi massi e detriti hanno invaso la carreggiata, danneggiando anche un’auto in sosta. Sul posto, don Giuseppe Pellegrino. La zona attualmente è vietata al traffico nel tratto fra via Nino Castelli e via Don Antonio Invernizzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA