Lecco, poca neve in città Super e strade pulite

Lecco, poca neve in città
Super e strade pulite

Problemi nei rioni alti e in Valsassina, chiusa la nuova Lecco-Ballabio.

POSTATE LE VOSTRE FOTO SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Il giorno di “Big Snow” è arrivato: dalle prime ore di questa mattina, se le previsioni meteo sono precise, inizierà a nevicare in modo copioso, per cui i cittadini sono invitati a prestare la massima attenzione nei loro spostamenti, preferendo i mezzi pubblici quando possibile.

Le scuole della città e di gran parte del territorio provinciale resteranno aperte. Chiusi invece i parchi e i cimiteri, tranne che per le funzioni funebri già programmate.

Ieri pomeriggio la Prefettura ha ospitato la riunione del Comitato operativo per la viabilità in modalità allargata, alla presenza delle forze di polizia territoriali, di Polizia Stradale, Vigili del fuoco, Protezione civile Provinciale, Anas, Areu 118, Comunità montane e Comune di Lecco. In primo luogo si è verificato il fatto che tutti gli enti siano pronti a far fronte alla situazione che si dovrebbe verificare, in base all’allerta arancione diramato dalla Protezione civile regionale, che ha emesso un avviso di criticità moderata a partire dalle 6 di oggi.

Sono attese infatti «precipitazioni da moderate a forti, nevose inizialmente sulla pianura occidentale, area alpina e appenninica, con quota neve in rialzo nella seconda parte della giornata». Il preallarme riguarda le province di Lecco, Como, Monza Brianza e Varese.

Sulla scorta di queste indicazioni, in Prefettura è stato attivato il piano neve, con tutti gli enti pronti a scendere in campo per evitare per quanto possibile ogni criticità dalla circolazione, posto che molto dipenderà dal buon senso delle persone e dalle dotazioni specifiche con le quali automobilisti e camionisti si metteranno in strada.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì primo febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA