Il cinema di Mandello  corteggia anche Lecco
Il cinema di Mandello vuole conquistare anche Lecco (Foto by Archivio Cardini)

Il cinema di Mandello

corteggia anche Lecco

La nuova stagione parte il 21 settembre

Dal cineforum alle prime visioni

Niente cinema a Lecco, salvo il Palladium di Castello che resta l’unica sala del capoluogo.

Così la proloco di Mandello risponde con un ricco calendario di proposte.

Mentre nel vicino capoluogo da anni si discute e si lanciano proposte, ma i cinema restano chiusi, a Mandello l’obiettivo del tutto realistico è diventare la “capitale” del cinema, almeno da questa parte del lago di Como.

Del resto il paese dista solo una quindicina di chilometri dalla tribolata Lecco.

Dal 21 settembre parte il cineforum del giovedì sera con dodici pellicole in calendario.

Dall’1° ottobre prenderà invece il via il ciclo domenicale per i più piccoli, mentre da ottobre (la data precisa non è stata ancora definita), ci saranno le prime visioni, con proiezione il sabato e la domenica sera, che con molta probabilità si allungheranno anche al lunedì sera.

«La nostra vuole essere una risposta concreta al territorio, innanzitutto per Mandello e dintorni, ma anche per Lecco - dice Rinaldo Citterio, presidente della proloco che gestisce il grande schermo e la sua sala - lo scorso anno abbiamo avuto un discreto giro di presenze dal capoluogo, e quest’anno vogliamo incrementare».

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA