I musicisti della Stoppani. A Igualada esperienza unica

Con gli studenti spagnoli gemellati con Lecco hanno partecipato a un concerto applaudito

I musicisti della Stoppani. A Igualada esperienza unica
La foto di gruppo degli studenti lecchesi con i gemelli spagnoli

Un’esperienza indimenticabile per i ragazzi strumentisti delle classi terze dell’indirizzo musicale della scuola media Stoppani, in trasferta ad Igualada in Spagna. Gli alunni hanno ricevuto dal pubblico della città gemellata con Lecco calorosi applausi a conclusione del concerto realizzato con i giovani musicisti della “Escola conservatori municipale di música d’Igualada”.

I ragazzi hanno suonato brani che spaziano dalla tradizione popolare, alla tradizione natalizia, fino al genere jazz sotto la direzione di Elena Filippini docente di violino, Cristina Pricca docente di pianoforte, ed Elena Tartara docente di flauto traverso.

Il fitto programma della settimana spagnola ha previsto attività musicali con prove d’orchestra, laboratori di djembe e laboratori di balli popolari.

Gli alunni accompagnati anche dalla dirigente scolastica Alessandra Policastro e dai docenti Cristina Ambrosoni, Daniela Andreoni e Francesco Leone si sono lasciati conquistare dal fascino di Igualada, che in quei giorni ospitava il Rec, il festival internazionale di moda, cultura e gastronomia, dalle meraviglie architettoniche di Barcellona e dal monastero di Montserrat luogo simbolo di tutta la Catalogna.

Durante il soggiorno dall’8 al 12 novembre gli studenti lecchesi sono stati ospitati con calore e affetto dalle famiglie degli studenti della scuola musicale di Igualada.

A marzo i ragazzi catalani saranno a loro volta accolti dalle famiglie lecchesi degli studenti della scuola Stoppani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA