Gestione profughi, la Lega attacca  Esposto in Procura
La gestione dei profughi nel mirino della Lega

Gestione profughi, la Lega attacca

Esposto in Procura

Il senatore Paolo Arrigoni presenta una denuncia

Le dichiarazioni dei volontari parlano di servizi assenti

«Come vengono spesi i 38.5 euro stanziati a persona?»

Un esposto denuncia alla Procura della Repubblica per verificare eventuali ipotesi di reato nella gestione dei profughi alloggiati nelle varie strutture di emergenza.

«Chiedo di verificare se il capitolato del bando venga rispettato - ha chiarito il senatore della Lega nord Paolo Arrigoni- perchè stando alle dichiarazioni di alcuni volontari rilasciate a mezzo stampa non è così. E allora mi chiedo: i 38.5 euro al giorno per presunto profughi come vengono spesi? Siamo già a 40 mila euro dai primi di agosto e aumenteranno di parecchio, soldi che potrebbero andare alla nostra gente in difficoltà».

La Lega Nord dunque dopo passa dalle parole ai fatti, e in una conferenza stampa improvvisata ieri pomeriggio ha spiegato la nuova linea.

Leggi tutti i particolari su La Provincia in edicola domenica 20 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA