Donna colpita al capo con una stampella

Scoppia una rissa, giovane accoltellato

Lecco, è accaduto nel tardo pomeriggio in largo Europa: un arresto

Donna colpita al capo con una stampella Scoppia una rissa, giovane accoltellato
Forze dell’ordine in largo Europa a sedare gli animi dopo la rissa

Ad attaccare briga sarebbero state due donne, ma la rissa è divampata quando nella discussione, non più solo verbale, sono intervenuti i rispettivi fidanzati.

A un certo punto è comparso anche un coltello, impugnato da uno dei due contendenti di sesso maschile, che ha colpito il rivale al collo e a un fianco: per fortuna in modo non grave, tant’è che il ferito, medicato sul posto dai sanitari inviati con l’automedica, ha rifiutato il ricovero.

Momenti di tensione, questo pomeriggio attorno alle 18, sul lungolago, nella zona di largo Europa. Stando a quanto è stato possibile ricostruire, a iniziare il litigio poi degenerato con l’arrivo sul posto di uno schieramento di mezzi davvero imponente, due donne del gruppo di persone che abitualmente di ritrovano nei giardini prospicienti il lago. Una delle due, 34 anni, avrebbe colpito l’altra, 28, con una stampella sulla testa, nella discussione sono poi intervenuti i rispettivi compagni, di 46 e 23 anni. Proprio quest’ultimo avrebbe estratto all’improvviso un coltello, colpendo l’altro al collo e al fianco.

giovane si sarebbe quindi sbarazzato del coltello gettandolo nel lago nei pressi della piattaforma galleggiante. E’ stato portato via in manette.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 25 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA