Covid: 2.737 contagi a Como
1.688 a Lecco, 852 a Sondrio
In Italia 219.441 persone
con 198 nuove vittime

I dati del ministero della Salute. Superati i 200mila contagi: record dall’inizio della pandemia. Tasso di positività al 19,28%

Covid: 2.737 contagi a Como 1.688 a Lecco, 852 a Sondrio In Italia 219.441 persone con 198 nuove vittime

In provincia di Como ci sono 2.735 nuovi casi di Covid, 1.688 in quella di Lecco e 852 in quella di Sondrio. In Italia ci sono 219.441 positivi con 198 vittime. Sono stati superati i 200mila contagi: record dall’inizio della pandemia. .138.310 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.094.255. Il tasso di positività è al 19,28%, in aumento rispetto al 17,3% di ieri. Sono 1.467 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 39 in più in 24 ore nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 177. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 13.827, ovvero 463 in più rispetto a ieri.

I DATI DELLA LOMBARDIA

Sono 52.693 i nuovi positivi al Covid in Lombardia, a fronte di 230.400 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, con una percentuale del 22,9%. I deceduti sono stati 46. Lo comunica, in una nota, la direzione Welfare di Regione Lombardia.

Attualmente sono 428.821 i lombardi in isolamento domiciliare, mentre aumentano di 99 casi i ricoverati in area medica, i quali raggiungono quota 2.519, con un tasso di occupazione dei posti letto del 21,1%. Tiene, invece, la quota di ricoverati in terapia intensiva, pari a 229 pazienti, solo 3 in più rispetto a ieri, con un tasso di occupazione del 15%.

A livello provinciale, Milano continua ad essere il territorio più colpito con 17.036 nuovi positivi al virus, con il capoluogo a quota 6.405. Segue la provincia di Brescia (6.615 nuovi casi), Monza (4.912), Bergamo (4.709), Varese (4.531),Pavia (2.758), Como (2.737), Mantova (1.704), Lecco (1.688), Cremona (1.681), Lodi (1.659) e Sondrio (852).

COSÌ UN ANNO FA

© RIPRODUZIONE RISERVATA