“Cineincittà”, seconda serata col cinema indipendente
La ressegna 2019 di “Cineincittà”

“Cineincittà”, seconda serata
col cinema indipendente

Prosegue stasera “Lecco Cineincittà”, la 4^ edizione della rassegna cinematografica organizzata dall’associazione Spettacolaree con il patrocinio e il sostegno del Comune di Lecco e della Provincia di Lecco, con l’intenzione di promuovere registi e videomaker del territorio.

Lo Spazio Teatro Invito di via Ugo Foscolo 42 a Lecco ospita due serate di proiezioni di cortometraggi locali e provenienti da tutta Italia: quella di ieri è stata dedicata ai videomaker lecchesi che hanno presentato i loro ultimi lavori, hanno partecipato alla serata Marco Ongania, Ilaria Pezone, Antonio Losa, Alberto Alessi, Matteo Colombo, oltre che ad alcuni membri di Spettacolaree e a cantanti che hanno proposto i loro video musicali.

Grande novità, invece, per la serata di sabato 12 alle 20.30, che vedrà la partecipazione di registi provenienti da tutta Italia. Tanti i cortometraggi in scaletta, che porteranno a Lecco il cinema locale e indipendente di molte regioni diverse, oltre che una grande varietà di stili, dalle commedie, ai drammi, ai film d’animazione in due e tre dimensioni. La selezione di questa categoria è stata eseguita da una commissione artistica riunitasi per l’occasione. Di questo gruppo fanno parte i registi Paola Nessi, Corrado Colombo e Sabrina Bonaiti, Alessandro Masciadri, il critico cinematografico Gino Buscaglia, gli attori Matteo Binda, Elisabetta Sala e Paolo Sandionigi, il produttore Marcello Mereu e gli studenti Andrea Capobianco, Samuel Trevisol e Alessia Calcaterra.

“Non posso far altro - commenta la regista Rai Paola Nessi - che ringraziare i ragazzi di Spettacolaree che con il loro grande impegno portano avanti un’iniziativa fondamentale per il nostro territorio, che intende valorizzare i nostri registi, i nostri autori, i nostri attori. Avere aperto la rassegna anche a livello nazionale sicuramente favorisce un importante e proficuo scambio di professionalità.”

In occasione della 4^ edizione della rassegna, l’associazione Spettacolaree ha deciso di cambiare logo, proponendone uno più fresco e rappresentativo della città, il cui skyline subito riconoscibile sovrasta una pizza cinematografica.

“Ritorna Lecco Cineincittà, una costruttiva collaborazione che prosegue da diversi anni con l’associazione Spettacolaree e la Lecco Film Commission - commenta l’assessore alla cultura del Comune di Lecco Simona Piazza - Un progetto voluto proprio per far conoscere e promuovere i giovani filmmaker non solo del nostro territorio e un’occasione per dare spazio alle competenze di questi giovani, oltre a portare ulteriori appuntamenti di cinema e di dibattito nella nostra città”.

L’ingresso alle serate è gratuito con possibilità di lasciare un’offerta libera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA