Casatenovo, Ladri in profumeria   un bottino da migliaia di euro
La profumeria svaligiata

Casatenovo, Ladri in profumeria

un bottino da migliaia di euro

Sono entrati nel week end La scoperta al rientro lunedì

Cassetti aperti molte confezioni mancanti

Furto alla profumeria del centro commerciale La Levada a Casatenovo.

È avvenuto nel fine settimana e le responsabili dell’attività l’hanno scoperto alla riapertura lunedì mattina, quando hanno trovato i cassetti degli scaffali aperti, un gran disordine e parecchie confezioni di profumi di marca che mancavano. A quanto pare i ladri sono entrati nel centro commerciale che ospita anche il supermercato Esselunga da una porta sul retro normalmente usata come uscita di sicurezza.

Non risulta che sia scattato l’allarme di conseguenza i ladri hanno agito indisturbati. Non hanno dovuto infatti forzare le saracinesche della profumeria, che si trova al piano terra dell’edificio senza particolari protezioni.

Hanno avuto modo di rovistare senza troppi problemi ed impadronirsi dei profumi e dei prodotti di bellezza più costosi e di valore.

Il bottino sarebbe composto da una decina di confezioni di essenze pregiate che fanno salire il bottino a migliaia di euro, anche se va fatto un conteggio preciso della refurtiva.

Non è la prima volta che gli esercizi commerciali della Levada vengono presi di mira, in particolar modo proprio la profumeria, che attualmente fa parte di una catena in franchising. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della stazione di Casatenovo.n 
L.Per.


© RIPRODUZIONE RISERVATA